Homepage » Notizie » Polizia di Stato e ATM S.p.A. rinnovano l’accordo sulla prevenzione e il contrasto dei crimini informatici

Livello di allerta "Approfondimenti generali" Medio

05.11.2018

Polizia di Stato e ATM S.p.A. rinnovano l’accordo sulla prevenzione e il contrasto dei crimini informatici

Roma, 5 novembre 2018 - E’ stato rinnovato oggi a Roma l’accordo tra Polizia di Stato e ATM SpA per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici che hanno per oggetto i sistemi e i servizi informativi di particolare rilievo per il paese.
La convenzione, firmata dal Capo della Polizia-Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Franco Gabrielli, e dal Direttore Generale ATM. SpA, Dott. Arrigo Giana, rientra nell’ambito delle direttive impartite dal Ministro dell’Interno per il potenziamento dell’attività di prevenzione alla criminalità informatica attraverso la stipula di accordi con gli operatori che forniscono prestazioni essenziali.
La Polizia Postale e delle Comunicazioni è infatti quotidianamente impegnata a garantire l’integrità e la funzionalità della rete informatica delle strutture di livello strategico per il Paese attraverso il Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche.

Informati

Approfondimenti

Da sapere

Domanda

Esperto online

  • Hai un dubbio? Chiedi ai nostri esperti partecipando al Forum » 

Domande e risposte

  • Cerca le risposte alle tue domande nelle nostre FAQ »