Informati

Leggi le notizie per essere sempre informato sui reati telematici.

In primo pianoRSS

14.06.2019

IN ARRIVO L’ESTATE PIÙ SICURA DI SEMPRE: POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI, UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI E SUBITO, INSIEME CON 8 REGOLE D’ORO PER SCEGLIERE LA CASA VACANZA ONLINE

Ed ecco la guida di 8 regole per programmare e vivere una vacanza in sicurezza realizzata da Subito, Polizia Postale e delle Comunicazioni e UNC - Unione Nazionale Consumatori: Continua»

14.06.2019

A seguito di indagini della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Trieste sono stati oscurati e sequestrati alcuni siti web autori di truffe per un ammontare di circa 2 milioni di euro.

L’attività prendeva il via il 24 ottobre 2018, a seguito di alcune segnalazioni nei confronti del marketplace “sottocosto.online”, riferibile ad una società con sede in Trieste. Il succitato portale vendeva a prezzi estremamente competitivi, e per un tempo limitato, stock di merce di varia natura (droni, vini, buoni benzina, elettrodomestici, materiale elettronico vario, smartphone ecc.). Il modus operandi era il seguente: l’acquirente doveva pagare Continua»

14.06.2019

CATANIA: LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA DUE STUDENTI PER INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO.

La Polizia di Stato di Catania ha denunciato in stato di libertà alla Procura Distrettuale due studenti catanesi di 19 anni ritenuti responsabili di interruzione di pubblico servizio. In particolare, i due indagati, frequentatori di un istituto superiore di Continua»

13.06.2019

SHOPPING FRAUDOLENTO CON CARTE DI CREDITO: DENUNCIATO DALLA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI

La segnalazione del titolare di un negozio on line di materiale da pesca con sede a Reggio Calabria ha fatto partire un’attività di indagine della Polizia Postale di Trieste che ha colto in flagranza un soggetto dedito a fare acquisti con l’utilizzo di carte di credito fraudolentemente ottenute. Continua»

11.06.2019

TENTANO DI RUBARE DUE PC PORTATITLI: ARRESTATI DA PERSONALE DELLA POLIZIA POSTALE DI ROMA.

Un pluripregiudicato romano G.A.M di anni 51, noto alla polizia per i numerosi reati commessi, dopo essersi introdotto negli uffici della sede di Poste italiane di viale Europa ed essersi impossessato di due personal computers veniva intercettato da personale della “Sicurezza Fisica di Poste Italiane S.p.a.” che, pur recuperando detto Continua»

Domanda

Hai un dubbio? Compila il form qui sotto e chiedi ai nostri esperti.

Forum

Ultimo forum: App in Sicurezza.

Prossimo forum: Attualmente non ci sono forum in programmazione.

Registrati e partecipa

Tutti i forum

Logo 20 Anniversario

Collabora

Se ti trovi in presenza di un reato informatico, entra in contatto con noi.

 
OF2CENStop blue whale