Homepage » Notizie » “CYBERBULLISMO”: UN FENOMENO CHE RIGUARDA, SEMPRE PIU’ DA VICINO, GLI ADOLESCENTI

Livello di allerta "Cyberbullismo" Medio

02.07.2019

“CYBERBULLISMO”: UN FENOMENO CHE RIGUARDA, SEMPRE PIU’ DA VICINO, GLI ADOLESCENTI

Sempre più spesso si sente parlare di “cyberbullismo” come fenomeno che appartiene al mondo adolescenziale, “figlio” delle nuove tecnologie, e che viene caratterizzato da “qualunque forma di pressione, aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto d'identità, alterazione, acquisizione illecita, manipolazione, trattamento illecito di dati personali in danno di minorenni, realizzata per via telematica, nonché la diffusione di contenuti on line aventi ad oggetto anche uno o più componenti della famiglia del minore il cui scopo intenzionale e predominante sia quello di isolare un minore o un gruppo di minori ponendo in atto un serio abuso, un attacco dannoso, o la loro messa in ridicolo” , come recita la Legge 71/2017. Per prevenirne e fronteggiarne gli effetti, la citata Legge attribuisce un ruolo centrale, oltre alle Forze di Polizia ed ai genitori, anche alla Scuola, introducendo delle nuove forme di tutela. Per approfondire gli aspetti, non solo giuridici, legati al cyberbullismo, potete cliccare qui e consultare la guida pubblicata da “Il Sole 24 Ore”.  

Informati

Approfondimenti

Da sapere

Domanda

Esperto online

  • Hai un dubbio? Chiedi ai nostri esperti partecipando al Forum » 

Domande e risposte

  • Cerca le risposte alle tue domande nelle nostre FAQ »