Homepage » Notizie » Tutte le notizie in "In primo piano"

Tutte le notizie in "In primo piano"

21.06.2019

NUOVO FENOMENO DI SPAMMING:ATTENZIONE AGLI ALLEGATI RICEVUTI DA FALSE PEC

Nuovo fenomeno perpetrato attraverso il massivo invio di PEC riconducibili ad aziende “fantasma”. Continua»

21.06.2019

“Operazione Tana Della Luna”

La Procura Distrettuale e la Procura per i Minorenni di Catania hanno coordinato una vasta operazione contro la pedopornografia on-line condotta dal Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania e conclusasi al momento con 51 indagati per detenzione e divulgazione di pornografia minorile, di cui 30 minori. Continua»

20.06.2019

CATANIA: LA POLIZIA DI STATO ESEGUE UN’ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE NEI CONFRONTI DI TRE PERSONE

Su delega della Procura Distrettuale di Catania, la Polizia di Stato ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale del capoluogo nei confronti di tre persone ritenute responsabili in concorso di truffa aggravata, utilizzo illecito di carte di pagamento e riciclaggio. Continua»

18.06.2019

ESAMI DI MATURITA' 2019 AL FIANCO DEI MATURANDI

AL VIA LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE RIVOLTA AI MATURANDI CONTRO “FAKE NEWS, BUFALE E LEGGENDE METROPOLITANE”: SECONDO UNA RICERCA SKUOLA.NET 1 SU 6 CREDE CHE SU INTERNET SIA POSSIBILE..... Continua»

15.06.2019

IN ARRIVO L’ESTATE PIÙ SICURA DI SEMPRE: POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI, UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI E SUBITO, INSIEME CON 8 REGOLE D’ORO PER SCEGLIERE LA CASA VACANZA ONLINE

Ecco la guida di 8 regole per programmare e vivere una vacanza in sicurezza realizzata da Subito, Polizia Postale e delle Comunicazioni e UNC - Unione Nazionale Consumatori: Continua»

14.06.2019

A seguito di indagini della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Trieste sono stati oscurati e sequestrati alcuni siti web autori di truffe per un ammontare di circa 2 milioni di euro.

L’attività prendeva il via il 24 ottobre 2018, a seguito di alcune segnalazioni nei confronti del marketplace “sottocosto.online”, riferibile ad una società con sede in Trieste. Il succitato portale vendeva a prezzi estremamente competitivi, e per un tempo limitato, stock di merce di varia natura (droni, vini, buoni benzina, elettrodomestici, materiale elettronico vario, smartphone ecc.). Il modus operandi era il seguente: l’acquirente doveva pagare Continua»

14.06.2019

CATANIA: LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA DUE STUDENTI PER INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO.

La Polizia di Stato di Catania ha denunciato in stato di libertà alla Procura Distrettuale due studenti catanesi di 19 anni ritenuti responsabili di interruzione di pubblico servizio. In particolare, i due indagati, frequentatori di un istituto superiore di Continua»

13.06.2019

SHOPPING FRAUDOLENTO CON CARTE DI CREDITO: DENUNCIATO DALLA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI

La segnalazione del titolare di un negozio on line di materiale da pesca con sede a Reggio Calabria ha fatto partire un’attività di indagine della Polizia Postale di Trieste che ha colto in flagranza un soggetto dedito a fare acquisti con l’utilizzo di carte di credito fraudolentemente ottenute. Continua»

11.06.2019

TENTANO DI RUBARE DUE PC PORTATITLI: ARRESTATI DA PERSONALE DELLA POLIZIA POSTALE DI ROMA.

Un pluripregiudicato romano G.A.M di anni 51, noto alla polizia per i numerosi reati commessi, dopo essersi introdotto negli uffici della sede di Poste italiane di viale Europa ed essersi impossessato di due personal computers veniva intercettato da personale della “Sicurezza Fisica di Poste Italiane S.p.a.” che, pur recuperando detto Continua»

10.06.2019

Sgominata dalla Polizia di Stato una rete di soggetti che scambiavano materiale pedopornografico.

Gli investigatori del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Torino hanno concluso nei giorni scorsi una complessa operazione di contrasto alla pedopornografia online, che ha portato all’arresto di 2 persone e alla denuncia di altre 7, di cui alcuni con precedenti specifici Continua»

03.06.2019

SIGLATO L'ACCORDO TRA LA POLIZIA DI STATO E LA CONSOB PER LA PREVENZIONE E IL CONTRASTO DEI CRIMINI INFORMATICI

È stato siglato a Roma l’accordo tra Polizia di Stato e Consob per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici che hanno per oggetto i sistemi e i servizi informativi di particolare rilievo per il Paese. Continua»

30.05.2019

SIGLATO L'ACCORDO POLIZIA DI STATO E ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO S.P.A.

Roma, 30 maggio 2019 - E’stato siglato a Roma l’accordo tra Polizia di Stato e l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici che hanno per oggetto i sistemi e i servizi informativi di particolare rilievo per il Paese, quali infrastrutture critiche di interesse nazionale. Continua»

29.05.2019

LA POLIZIA DI STATO INTERVIENE ED INDIVIDUA L’AUTORE DI FILMATI RIPRESI ALL’INTERNO DELLE DOCCE DI UN CAMPEGGIO ALL’INSAPUTA DEGLI INTERESSATI

Lo scorso mese di Agosto in un noto campeggio sito nella provincia di Venezia, una coppia di fidanzati aveva segnalato che una persona si aggirava all’interno del reparto docce con il suo smartphone, intento a riprendere i due avventori mentre si stavano lavando. Continua»

28.05.2019

ATTENZIONE: FALSA E-MAIL PROVENIENTE DA “POLIZIA DI STATO - MULTA”

In questi giorni potreste ricevere una e-mail proveniente da “POLIZIA DI STATO – MULTA ”, nella quale il destinatario viene invitato a partecipare ad un sondaggio, con estrazione finale di 500 euro, sull’istallazione di nuovi autovelox. Continua»

28.05.2019

Polizia di Stato e E.ON Italia stipulano l’accordo per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici

Roma, 28 maggio 2019 - E’ stato siglato oggi a Roma l’accordo tra Polizia di Stato e E.ON Italia per la prevenzione e il contrasto al cybercrime e in particolare gli attacchi alle infrastrutture informatiche critiche di E.ON. Continua»

27.05.2019

IDENTIFICAZIONE DEI MINORI VITTIME DI SFRUTTAMENTO E ABUSO SESSUALE: SI E' RIUNITA ALL'AJA LA TASK FORCE

Dal 13 al 24 maggio 2019, presso il Quartier Generale di Europol, a L’Aja, si è riunita la Task Force deputata all’Identificazione dei minori vittime di sfruttamento e abuso sessuale (Victim Identification Task Force – VIDTF), istituita in seno al Centro Europeo per il Crimine Informatico di Europol (European Cybercrime Centre - EC3). Continua»

24.05.2019

6^ edizione di “Una vita da social” la Campagna educativa itinerante sui temi dei social network e del cyberbullismo

Partita da Matera, capitale europea della cultura,  si conclude a Roma, la 6^ edizione di “Una Vita da Social”, la campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dell'Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete per i minori. Continua»

24.05.2019

Sexting, più di 2 adolescenti su 10 si scambiano foto hot sui social.

Una ricerca di Skuola.net per Polizia di Stato, effettuata su 6500 ragazzi tra i 13 e i 18 anni, mostra quanto sia diffuso il fenomeno del sexting. E soprattutto i pericoli legati al suo abuso: il 15% ha visto circolare online le proprie immagini sexy. E un altro 12% è stato minacciato. Il motivo? Quasi sempre per scherzo. Continua»

21.05.2019

Truffe nel commercio elettronico

La Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di Udine, con l’ausilio del Compartimento di Milano, ha denunciato un trentenne brianzolo, responsabile di truffa. L’uomo, attraverso un noto sito di e-commerce, proponeva la vendita di merce Hi-Tech a prezzi estremamente vantaggiosi Continua»

20.05.2019

COMUNICATO STAMPA - “Operazione CODICE K10”

Conclusa un’ attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Roma, e condotta dagli investigatori del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, che ha smantellato una complessa organizzazione criminale dedita alla corruzione per il rilascio della cittadinanza italiana. Continua»

16.05.2019

LA POLIZIA POSTALE DI TRIESTE INDIVIDUA E RESTITUISCE LA SOMMA ILLECITAMENTE CARPITA TRAMITE “PHISHING”

La denuncia per un caso cd. “phishing” ha dato il via all’attività di indagine condotta dagli investigatori del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Trieste che, unitamente ai colleghi del Commissariato di P.S. “ San Sabba”................ Continua»

11.05.2019

Abi: dal 13 maggio “OcchioalClic”, la campagna di comunicazione per un utilizzo sicuro dei sistemi di pagamento digitali

Parte lunedì 13 maggio “OcchioalClic”, la campagna di comunicazione ... Continua»

09.05.2019

Polizia di Stato e CISCO Systems Italia siglano l’accordo per la prevenzione e contrasto dei crimini informatici

Roma, 9 maggio 2019 -E’ stato siglato a Roma l’accordo tra Polizia di Stato e CISCO Systems Italia per migliorare la sicurezza della navigazione degli utenti in Internet. Continua»

07.05.2019

ANONYMUS RIVENDICA ATTACCO INFORMATICO ALL'ORDINE DEGLI AVVOCATI

In merito alla rivendicazione di un massivo attacco informatico consumato ai danni della posta elettronica certificata PEC... Continua»

26.04.2019

"IL TUO COMPUTER E’ STATO BLOCCATO. CHIAMA PER RICEVERE SUPPORTO" IN ATTO UNA NUOVA ONDATA DI TRUFFE

E’ in atto una nuova ondata di truffe ai danni di cittadini che, navigando su siti del tutto normali, si trovano improvvisamente davanti ad un messaggio allarmante e, all’apparenza, proveniente da Microsoft: “Security warning: Il tuo computer è stato bloccato. Errore #DW6VB36. Per favore chiamaci immediatamente al numero +39 0694804XXX. Non ignorare questo avviso critico. Continua»

20.04.2019

Continua»

19.04.2019

ADESCATO TRAMITE LA CHAT DEL VIDEOGIOCO "CLASH OF CLANS": DENUNCIATO IL COLPEVOLE

La Polizia di Stato ha denunciato un trentaduenne residente in provincia di Firenze, resosi responsabile del reato di corruzione e adescamento di minorenne. Continua»

18.04.2019

STALKING: INDIVIDUATO UN UOMO CHE MINACCIAVA E MOLESTAVA UNA DONNA

Il personale specializzato del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni “VENETO” di Mestre a seguito di complesse indagini telematiche, svolte sotto la direzione della Procura della Repubblica di Venezia, ha individuato un soggetto che, dietro l’anonimato garantito dal web, minacciava e molestava una donna con la quale era stato legato in passato da una relazione sentimentale. Continua»

17.04.2019

AZIENDE A RISCHIO

Questa mattina, presso il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Emilia Romagna si sta tenendo il 6° incontro in materia di cyber security con i responsabili IT e gli specialisti per la sicurezza delle aziende della regione Continua»

16.04.2019

LA POLIZIA CI METTE IL CUORE

La Polizia postale e delle comunicazioni incontra i piccoli pazienti ricoverati al Reparto di Oncologia Pediatrica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico Umberto I di Roma.  Da sempre la Polizia Postale è al fianco delle nuove generazioni per un utilizzo sicuro, consapevole e responsabile di internet e dei social network. A maggior Continua»

11.04.2019

E-COMMERCE: SEQUESTRATO IL SITO WWW.MARASHOPPING.IT

Complesse ed articolate indagini condotte dal Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Friuli Venezia Giulia con il coordinamento della Procura Distrettuale di Trieste, hanno condotto all’emissione da parte del GIP di Trieste di un provvedimento di sequestro preventivo....... Continua»

10.04.2019

POLIZIA POSTALE DI NOVARA - PEDOPORNOGRAFIA: ARRESTATO UN UOMO DI 49 ANNI

Lunedì 8 aprile, gli Agenti della Polizia Postale e delle Comunicazioni hanno tratto in arresto un quarantanovenne, colpito da Ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Torino...... Continua»

09.04.2019

ATTENZIONE - ULTERIORE ATTIVITÀ DI SPAMMING A SCOPO ESTORSIVO

“Ciao cara vittima. Ti scrivo perché ho installato un malware sul sito web dei siti porno che hai visitato. Il mio virus ha preso le tue informazioni personali e ha acceso la tua fotocamera che ti ha ripreso…..se non paghi 580 € in Bitcoin diffonderò il video ai tuti i tuoi contatti….” Continua»

08.04.2019

"GOOTKIT": TROJAN HORSE DIFFUSO ATTRAVERSO UNA NUOVA CAMPAGNA DI SPAMMING

E’ in corso una campagna di malspam perpetrata attraverso l’invio di Posta Elettronica Certificata e avente come oggetto “I.N.A.I.L.. Comunica XXXXXXXX” o ”Tribunale di Napoli Procedura esecutiva immobiliare nr xx/xxx” . Lo scopo dei cybercriminali è quello di........ Continua»

05.04.2019

ATTENZIONE - ATTIVITA' DI PHISHING AI DANNI DELLA BARTOLINI - CORRIERE ESPRESSO - S.p.A.

In questi giorni potrebbe giungere sul vostro smartphone una comunicazione, tramite email o SMS, da parte dell’azienda Bartolini – Corriere espresso S.p.A.. Continua»

03.04.2019

ANCHE IL MONDO DELLO SPORT FINISCE NELLE SPIRE DEL CRIMINE FINANZIARIO ONLINE

La FITET, Federazione Italiana Tennis Tavolo, è stata infatti attirata nel sinistro meccanismo delle frodi informatiche note nel panorama investigativo internazionale come BEC (Business Email Compromise) o Invoice Fraud (“Frode della fattura”), che consentono alle organizzazioni internazionali attive nel crimine. Continua»

02.04.2019

SIGLATO ACCORDO TRA POLIZIA DI STATO E INSIEL

Il Protocollo è stato siglato questa mattina nella Questura di Trieste, dal Questore, Giuseppe Petronzi, da Enrica Patti, Dirigente del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Friuli Venezia Giulia e da Simone Puksic, Presidente di Insiel S.p.A. Continua»

01.04.2019

PIATTAFORMA INFORMATICA EXODUS

Con riferimento alle recenti notizie di stampa riguardanti la Piattaforma informatica Exodus e la commissione di gravi reati collegati alla gestione di software utilizzati per l’intercettazione di comunicazioni telematiche con captatore informatico Continua»

29.03.2019

L’Italia organizza la prima Taskforce nazionale per l’identificazione delle vittime

L’iniziativa internazionale per salvare i minori vittime di abusi sessuali si diffonde a livello nazionale –localizzate 6 nuove vittime attraverso tracce informatiche di rilievo – materiale relativo ad oltre 100 serie riguardanti altrettante vittime di abuso sessuale inserito nel data base I.C.S.E. di Interpol. Processati 224.000 tra immagini e video. Continua»

28.03.2019

NAPOLI: SEQUESTRATI IMPIANTI TELEVISIVI ABUSIVI

Nell’ambito delle attività di polizia giudiziaria finalizzate alla prevenzione e repressione del fenomeno delle emissioni di segnali audiotelevisi abusivi, il Compartimento di polizia postale e delle Comunicazioni “Campania” – Napoli, ha effettuato il sequestro di alcuni impianti televisivi utilizzati abusivamente. Continua»

25.03.2019

Cybercrime: protocollo tra Polizia di Stato e la Regione Siciliana – Assessorato della Salute

E’ stato sottoscritto oggi, presso la Presidenza della Regione Siciliana a Catania, il protocollo d’intesa tra la Polizia di Stato e l’Assessorato regionale della Salute finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dei crimini informatici che hanno per oggetto, nella loro complessità, i sistemi informativi “critici” dipendenti dalle Aziende e dagli Enti del Sistema Sanitario Regionale. Continua»

21.03.2019

OPERAZIONE “LITTLE PLAYERS”

Un soggetto arrestato, 33 persone indagate, 82 dispositivi elettronici e migliaia di file contenenti materiale pedopornografico sequestrati. Questi i risultati dell’operazione di contrasto alla pedopornografia on line ed allo sfruttamento sessuale minorile portata a termine dal Compartimento Continua»

19.03.2019

LA POLIZIA POSTALE DI ROMA ARRESTA UN MINORE DI ETNIA ROM PER TENTATA ESTORSIONE

Nella mattinata odierna gli uomini della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma hanno eseguito una misura cautelare coercitiva emessa a carico di B.R.M. accusato di tentata estorsione aggravata continuata. Continua»

19.03.2019

POLIZIA POSTALE DI IMPERIA: INDIVIDUATO TRUFFATORE DI CRIPTOMONETE

Oro&Bitcoin, per un valore di centinaia di migliaia di euro, sono il bottino di una frode informatica altamente sofisticata scoperta dalla polizia postale e delle comunicazioni nel corso di un’operazione che ha visto gli Agenti della Sezione di Imperia denunziare in stato di libertà un genovese, esperto di informatica ed abile truffatore Continua»

13.03.2019

TORINO - Fermato dalla Polizia di Stato un trentenne per riciclaggio.

Nei giorni scorsi, il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Torino ha fermato un ragazzo trentenne di origini nigeriane, colto nell’atto di prelevare da un conto, già oggetto di attenzione da parte dei competenti organi bancari.... Continua»

06.03.2019

ATTENZIONE - NUOVA ATTIVITA' DI SPAMMING A SCOPO ESTORSIVO

Una nuova massiva attività di spamming a scopo estorsivo sta interessando numerosissimi utenti. Tale attività, ancora una volta, viene perpetrata mediante l’invio di email in cui gli utenti vengono informati dell’ hackeraggio del proprio sistema operativo e dell’account di posta elettronica. Continua»

02.03.2019

INDAGATO VENTISETTENNE PER "PEDOPORNOGRAFIA"

Su direttive della Procura Distrettuale di Catania, il Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni “Sicilia Orientale” Continua»

27.02.2019

ATTENZIONE - NUOVA ONDATA DI "TRUFFE" TELEFONICHE

ATTENZIONE – Da un monitoraggio della Rete e dalle numerose segnalazioni giunte dagli utenti sul nostro sito (www.commissariatodips.it) , è emerso che, clienti della compagnia telefonica Vodafone sono stati contattati tramite #WhatsApp da un fantomatico “reparto Tecnico” di Vodafone Continua»

23.02.2019

Nuove Email Truffa - "Notifica in merito a debito" - Agenzia Entrate

In questi giorni stanno circolando nuovi tentativi di Phishing ai danni di alcuni cittadini che hanno ricevuto via e-mail false "Notifiche in merito a debito. Atto n° XXXXXXX" Continua»

Informati

Notizie

  • Leggi le notizie per essere sempre informato sui reati telematici » 

Approfondimenti

  • Consulta le schede di approfondimento per conoscere gli argomenti più pericolosi » 

Domanda

Esperto online

  • Hai un dubbio? Chiedi ai nostri esperti partecipando al Forum » 

Domande e risposte

  • Cerca le risposte alle tue domande nelle nostre FAQ » 

Collabora

Servizi online

  • Se ti trovi in presenza di un reato telematico, entra in contatto con noi »