Attenzione ai falsi prestiti.

Nelle ultime settimane, numerosi utenti sono stati vittime di truffe da parte di falsi intermediari che propongono finanziamenti a tassi agevolati.

Dopo aver ricevuto dalla vittima documenti personali, viene richiesto il pagamento di una polizza assicurativa e/o di una commissione per l’erogazione del prestito.

Si consiglia di diffidare da chi richiede pagamenti anticipati prima dell’erogazione della somma di denaro.

Si raccomanda di consultare gli albi delle banche e degli altri intermediari finanziari autorizzati dalla Banca d’Italia, nonché gli elenchi di quelli già segnalati, poiché non abilitati, attraverso il link:

www.bancaditalia.it/servizi-cittadino/servizi/albi-elenchi/index.html

Per informazioni scrivete a www.commissariatodips.it