UTILIZZI RETI WIFI LIBERE? I RISCHI E I NOSTRI CONSIGLI

Quando si utilizza il proprio smartphone o tablet in un luogo pubblico - all'aperto o in un bar, in un ristorante o in ufficio – si possono correre diversi rischi, se non si prendono le dovute precauzioni.


I RISCHI

  • Le persone possono accedere alla tua attività online o aprire app se stai utilizzando una rete wireless non sicura o creata ad hoc;
  • Le persone possono accedere al tuo dispositivo tramite Bluetooth, avendo così la possibilità di inviare messaggi indesiderati sfruttando l'elenco dei contatti, potendo altresì accedere ai comandi del telefono;
  • Se non si protegge adeguatamente il dispositivo durante la digitazione delle password, i malintenzionati possono carpirle semplicemente osservando lo schermo e ciò che digitiamo (cd. “shoulder surfing”).


CONSIGLI

Il principale rischio per la sicurezza, associato all'uso del dispositivo in un luogo pubblico,  è legato al fatto che la rete WiFi alla quale si tenta di collegarsi potrebbe non essere protetta, consentendo così, alle persone non autorizzate, di intercettare qualsiasi cosa tu stia facendo online.
Ciò potrebbe includere, ad esempio, l'acquisizione delle password , la lettura di e-mail private o dei messaggi che si inviano o si ricevono.  Ciò potrebbe accadere più facilmente se la connessione tra il tuo dispositivo e il WiFi non è crittografata, o se qualcuno abbia creato un hotspot fraudolento, che ti faccia pensare che sia legittimo.

Con una connessione crittografata, ti verrà richiesto di inserire una 'chiave', che potrebbe avere un formato simile a: 3b789C3GH2.

In alternativa, potrebbe essere richiesto di accedere senza dover digitare nulla, essendo la rete WiFi priva di protezione (pubblica).

  • A meno che non si stia utilizzando una pagina Web protetta, non inviare o ricevere informazioni private quando si utilizza il Wi-Fi pubblico;
  • Ove possibile, utilizzare connessioni Wifi fornite da provider commerciali noti;
  • Se possibile, utilizzare una Virtual Private Network (VPN) sicura e criptata, se si  desidera accedere alla propria rete aziendale;
  • Attivare il firewall e un antivirus aggiornato per avere una protezione adeguata del dispositivo utilizzato;
  •  Non sottovalutare eventuali messaggi di alert relativi a tentativi di accesso o “attività” non autorizzate sul proprio device.