Homepage » Progetti

Progetti

Buono a Sapersi

La Polizia Postale e delle Comunicazioni e Google collaborano per la sicurezza in Rete e l’uso responsabile delle nuove tecnologie con un progetto formativo rivolto alle Scuole Medie Inferiori e Superiori italiane che intende fornire agli studenti, alle loro famiglie e agli insegnanti, i principali strumenti conoscitivi e didattici per garantire una navigazione in Internet consapevole e sicura. Il progetto denominato “Buono a sapersi” attraverso dei workshop tenuti da operatori della Specialità, ha l’obiettivo di insegnare ai ragazzi e alle loro famiglie come sfruttare le potenzialità espressive di internet senza incorrere nei rischi connessi alla violazione della privacy, al caricamento di contenuti inappropriati, alla violazione del copyright e all’adozione di comportamenti scorretti e pericolosi per sé e per gli altri. Molti dei potenziali rischi citati spesso dipendono dalla mancanza di specifica conoscenza delle norme e del codice di condotta di queste realtà sociali online.

L’anno scolastico appena conclusosi ha raggiunto circa 500.000 ragazzi di ciascun capoluogo di provincia italiana.

Web in cattedra

L’obiettivo di questo progetto è quello di sensibilizzare e formare gli insegnanti delle scuole secondarie di primo grado tanto da conoscere i rischi e i pericoli della rete e le modalità di protezione per una  navigazione sicura, consapevole, responsabile, critica di questa tecnologia, al fine di prevenire fenomeni quali l’adescamento, il reclutamento, il download di immagini e/o video pornografici e pedopornografici.

In strada come in rete

Progetto in collaborazione con la Provincia di Roma, Microsoft, Unicef e altri, con l’obiettivo di sensibilizzare gli utenti della rete internet ad una  navigazione sicura, consapevole, responsabile, facendone conoscere i rischi e pericoli ma anche i modi per proteggersi, utilizzando un linguaggio semplice ma esplicito, adatto a tutte le fasce di età.

Notte prima degli esami

Iniziativa di sensibilizzazione denominata “Maturità al sicuro”.
Campagna sulle voci incontrollate delle anticipazioni delle tracce ministeriali provenienti dalla Rete Internet prima dell’apertura delle buste. Campagna di sensibilizzazione, ripresa ed apprezzata da tutti gli organi di stampa nazionali, è culminata con la partecipazione di un operatore della Polizia Postale alla trasmissione web-tv “Notte prima degli esami” realizzata da Skuola.net, che ha contato oltre 100.000 visualizzazioni solo in quella circostanza ed ha avuto oltre 500.000 visualizzazioni sulla rete internet.

Non perdere la bussola

L’iniziativa prevede l’organizzazione di una serie di workshop formativi gratuiti presso le scuole che ne facciano richiesta, con l’obiettivo di insegnare ai ragazzi che navigano in Rete e frequentano YouTube come sfruttare le potenzialità comunicative del web e delle community online senza correre nei rischi connessi alla privacy, al caricamento di file dai contenuti inappropriati, alla violazione del copyright e all’adozione di comportamenti scorretti o pericolosi. Nell’anno scolastico 2009/2010  il progetto  ha raggiunto circa 180.000 studenti sul territorio nazionale.

Il web per amico

L’iniziativa si articola in un sito internet e in un tour, Scuola Aperta, presso le scuole medie inferiori di tutta Italia. Ragazzi, genitori ed insegnanti possono partecipare ad una serie di incontri formativi della tutela delle famiglie e dei minori in rete.

Bullismo, che fare

Progetto dedicato a genitori ed insegnanti sul dilagante e diffuso problema adolescenziale del bullismo e del cyber bullismo.

Informati

Notizie

  • Leggi le notizie per essere sempre informato sui reati telematici » 

Approfondimenti

  • Consulta le schede di approfondimento per conoscere gli argomenti più pericolosi » 

Domanda

Esperto online

  • Hai un dubbio? Chiedi ai nostri esperti partecipando al Forum » 

Domande e risposte

  • Cerca le risposte alle tue domande nelle nostre FAQ » 

Collabora

Servizi online

  • Se ti trovi in presenza di un reato telematico, entra in contatto con noi »